ven 17 apr | Webinar

Disturbo Panico: attacco di paura o attacco acuto di solitudine?

Un confronto fra il modello fenomenologico-gestaltico e le neuroscienze affettive di Jaak Panksepp. Con Gianni Francesetti
La registrazione è stata chiusa
Disturbo Panico: attacco di paura o attacco acuto di solitudine?

Orario & Sede

17 apr 2020, 10:30 – 11:45
Webinar

L'evento

Disturbo Panico: attacco di paura o attacco acuto di solitudine?

Un confronto fra il modello fenomenologico-gestaltico e le neuroscienze affettive di Jaak Panksepp

Il disturbo di panico è una situazione clinica acuta con episodi di paura intensa, esagerata e irragionevole. Le attuali linee guida terapeutiche basate su questa prospettiva non danno risultati molto soddisfacenti, soprattutto al follow-up. Questo ci spinge a cercare una comprensione più profonda per questo disturbo così diffuso, in modo da trovare strade terapeutiche più efficaci. 

In questo incontro presentiamo una lettura clinica innovativa. A partire da una analisi fenomenologico-gestaltica, il disturbo di panico si rivela essere non solo una paura irrazionale. Emerge infatti  una dimensione di solitudine specifica e negata, che espone al rischio di panico in particolari passaggi esistenziali. Questa lettura apre nuovi percorsi e orizzonti clinici, con ricadute pratiche nella comprensione del disturbo e nel lavoro psicoterapeutico. Discuteremo anche il rapporto di questo modello con le neuroscienze affettive di Jaak Panksepp e con lo sfondo sociale contemporaneo.

Bibliografia

G. Francesetti (2005), Attacchi di Panico e Postmodernità, Franco Angeli

G. Francesetti, M. Settanni, A. Alcaro (in press), Panic Disorder: attack of fear or acute attack of solitude? 

Convergences between Affective Neuroscience and Phenomenological-Gestalt perspective, in: Research in Psychotherapy, Psychopathology, Process and Outcome (RIPPPO)

Gianni Francesetti, psichiatra e psicoterapeuta della Gestalt, didatta e supervisore internazionale, ha pubblicato alcuni testi fondamentali sull’approccio fenomenologico-gestaltico alla psicopatologia e alla clinica. E’ docente incaricato dell’insegnamento ‘Il modello fenomenologico-esistenziale e la sua applicazione in ambito clinico’ presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino. E’ co-direttore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt – IPSIG e Presidente di Poiesis – Centro Torinese di Terapia della Gestalt. Past President della Società Italiana Psicoterapia Gestalt (SIPG), della Federazione Italiana delle Associazioni di Psicoterapia (FIAP), della European Association for Gestalt Therapy. Membro del New York Institute for Gestalt Therapy. www.ipsig.it 

La registrazione è stata chiusa

Condividi questo evento