IPA - Istituto Psicologia Applicata

 

Sede Legale:

Via Vassalli Eandi 27

10138 Torino

Sedi Operative: 

Torino

Milano

Roma

Palermo

 

Area Formazione e Consulenza 392 9288480

Centro Psicologia Clinica 011 0480006

© 2023 by alessandro lombardo srls | P.IVA 11854690010

  • Facebook Basic Black
  • Twitter Basic Black
  • Black Google+ Icon
  • Black Instagram Icon

WORKSHOP

LOMBROSO 16

VIA LOMBROSO 16

TORINO

VENERDì 6 MARZO 2020| 9.30-17.30

SABATO 7 MARZO 2020 | 9.30-17.30

MINDFUL EATING

 

La mindful eating rappresenta una metodologia per migliorare il proprio rapporto con il cibo. Il protocollo è stato ideato da Jean Kristeller (co-fondatrice di “The Centre for Mindful eating”) ed è stato validato scientificamente.

Le patologie associate all’alimentazione sono numerose (obesità, diabete, celiachia, sindrome metabolica, fame emotiva, binge eating...) e possono presentare alcuni deficit in comune: dall’incapacità di leggere, ascoltare e fidarsi dei segnali del corpo, alla mancanza di consapevolezza della relazione tra pensieri-emozioni-modalità di alimentarsi.

 

In alcune occasioni tali difficoltà sono tra le cause del problema (come nell’obesità), in altre creano ostacolo all’aderence verso le prescrizioni mediche fondamentali per affrontare alcune patologie (come nel diabete o nella celiachia).

Molte persone, infatti, utilizzano il cibo come canale attraverso cui cercare di esprimere alcune sensazioni ed emozioni.

 

La mindful eating permette di recuperare il contatto con i propri sensi, il riconoscimento dei segnali di fame e sazietà; inoltre ci permette di diventare consapevoli delle motivazioni che ci portano a mangiare, portando piena attenzione al cibo, alle emozioni e ai pensieri durante il pasto. 

 

Si propone un corso d’aula di 2 giorni (16 ore), altamente esperienziale, per apprendere strumenti di mindful eating da poter inserire nella propria pratica clinica, negli interventi rivolti a persone che presentano difficoltà nella loro relazione con il cibo.

 

Gli strumenti verranno presentati all’interno di una cornice che vede protagonista l’intervento integrato con le figure professionali che si occupano di nutrizione.

 

La presenza di una dietista permetterà di fare chiarezza su alcune nozioni fondamentali per lavorare con persone che presentano una relazione difficile con l’alimentazione. Cercheremo insieme di comprendere come mai adottiamo un certo tipo di alimentazione e quali sono le esigenze di pazienti affetti da patologia. 

OBIETTIVI DEL WORKSHOP

1 - Apprendere l’intervento integrato nell’ambito dei Disturbi del Comportamento Alimentare e dei disagi psicologici associati a patologie organiche (obesità, celiachia, diabete, sindrome metabolica...)

 

2 - Apprendere strumenti concreti che possono essere utilizzati nell’ambito della psicologia del comportamento alimentare

MATERIALI FORNITI

Slide del corso

Registrazioni audio per la meditazione

Schede di approfondimento sugli strumenti presentati

TEMI DELLE DUE GIORNATE

VENERDI' 6 MARZO 2020

9.30-17.30

 

1 - L'approccio integrato dietista - psicologo

 

2 - In Dialogo con il dietista:

La differenza tra le figure professionali che si occupano di alimentazione

 

Il ruolo del professionista della nutrizione: piano alimentare o educazione alimentare? 

elementi di base della nutrizione 

Le patologie (diabete, celiachia, sindrome metabolica, obesità) 

 

Il lavoro integrato: quanto è importante e come avviare al meglio una collaborazione e 

interazione costante tra Dietista e Psicologo 

3 - Il Terapeuta e il cibo

4 - Introduzione alla mindfulness 

Concetti di base

 

Perchè la mindfulness è utile nella clinica psicologica 

pratica

 

5 - Introduzione al Mindful Eating 

Concetti di base 

I protocolli 

Come integrarla nella pratica clinica nel contesto individuale e di gruppo 

SABATO 7 MARZO 2020 

9.30-17.30 

1 - La consapevolezza del cibo-tecniche.

Mangiare con tutti i sensi

 

Scoperta e correzione delle abitudini disfunzionali

 

Esplorazione delle scelte  alimentari

 

2 - la consapevolezza del corpo-tecniche

 

Il recupero delle sensazioni della fame e sazietà

 

Riportare il focus sul corpo

 

Riscoprire la gratitudine per il corpo

 

3 - La consapevolezza dei pensieri ed emozioni (connessi al cibo)-

 

Le tecniche di consapevolezza

I trigger delle abbuffate e come affrontarli

Come i pensieri e le emozioni possono influire sul modo di alimentarsi e come affrontarli

MARIA TERESA GIORDANO

Psicologa e psicoterapeuta ad approccio Cognitivo Costruttivista, Terapeuta EMDR e DBR, Sessuologa F.I.S.S., facilitatrice di Mindfulness e Trainer di MB-EAT. Da diversi anni lavora come libera professionista presso studi privati sul territorio di Asti, Alba e Canale.

 

L’impegno in studio ruota principalmente attorno agli ambiti del comportamento alimentare, della sessuologia e della psicotraumatologia. Svolge attività di terapia e consulenza, di prevenzione e incontri di gruppo volti al benessere.

CHIARA MAIOLO

Dietista laureata a pieni voti presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Torino. Ha fatto esperienza presso gli ospedali di Torino (A.O. Città della Scienza e della Salute e Presidio Ospedaliero Evangelico), dove ha formulato piani di trattamento nutrizionale specifici per pazienti sani e/o con patologia.

 

Dal 2014 ha iniziato a collaborare come libero professionista con aziende farmaceutiche, farmacie e studi medici.

ISCRIZIONI

Aperto a Psicologi, Psicoterapeuti, Studenti di psicologia, Medici

SUPER EARLY BIRD

ECM INCLUSI

Euro 230

mindful-eating-1.jpg

EARLY BOOKING

ECM INCLUSI

Euro 260

FULL

TICKET

ECM INCLUSI

Euro 286